Specializzazione in Psicoterapia 2017-05-29T10:48:53+00:00
PerFormat - Scuola di specializzazione in Psicoterapia ad indirizzo Analitico Transazionale

PerFormat – Scuola di Specializzazione in Psicoterapia ad indirizzo Analitico Transazionale

La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia (riconosciuta dal MIUR) conferisce il Diploma e legittima all’esercizio dell’attività psicoterapeutica ai sensi dell’art. 3 della legge 56/89. La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia aderisce al CNSP (Coordinamento Nazionale Scuole di Psicoterapia).

Programma didattico formativo

Il percorso formativo del Corso di Specializzazione in psicoterapia ‘Performat’ si articola in 4 anni e prevede un numero di ore pari a 540 annuali per il biennio istituzionale e 520  annuali per il biennio professionalizzante, dedicate all’insegnamento teorico, alla formazione in gruppo, alle attività pratiche guidate e alla supervisione clinica in aggiunta ad un percorso di terapia individuale .

Il percorso di psicoterapia di gruppo e di psicoterapia individuale ha come obiettivi: promuovere consapevolezza di sé, chiarire la motivazione alla professione, accompagnare l’allievo ad una matura espressione dei propri sentimenti e delle proprie scelte, consentire che la capacità di prendersi cura degli altri derivi da un’adeguata capacità di prendersi cura di sé.

Il percorso di supervisione  è orientato a rendere l’allievo e il professionista capace di autoosservarsi mentre conduce un colloquio individuale o  gruppo, ad apprendere a formulare le domande utili ad individuare il focus dell’intervento, il processo decisionale e ad acquisire le competenze per attivare il supervisore interno e la capacità di riflettere sui casi e sul proprio modo di entrare in relazione. Gli strumenti che si utilizzano per perseguire i suddetti obiettivi sono dunque gli insegnamenti teorici, il percorso di tirocinio, la supervisione, la psicoterapia individuale e di gruppo.

I nostri Didatti della Scuola posano con il premio Berne, William Cornell, al convegno EATA di Roma 2015

I nostri Didatti della Scuola posano con il premio Berne, William Cornell, al convegno EATA di Roma 2015

Il percorso di tirocinio è orientato a fornire all’allievo la possibilità di collaborare con professionisti della psicoterapia in contesti di servizi pubblici e convenzionati con il sistema sanitario come gli enti ausiliari e le comunità terapeutiche che in Toscana utilizzano spesso la metodologia analitico-transazionale per il trattamento di pazienti  e di sperimentare se stessi come terapeuti in contesto protetto,affiancati da un supervisore.

Il Corso di Specializzazione in Psicoterapia è articolato in due bienni: un biennio istituzionale e un biennio professionalizzante.

Il biennio istituzionale

Il biennio istituzionale centra l’attenzione sullo studio  della psicopatologia, della teoria analitico-transazionale nelle sue formulazioni di base e nei suoi successivi sviluppi; l’obiettivo generale del percorso formativo istituzionale sarà l’allenamento a focalizzare l’osservazione, la lettura e la descrizione dei fenomeni intrapsichici ed interpersonali, utilizzando adeguatamente gli strumenti di valutazione psico-diagnostica.

Obiettivi del biennio istituzionale:

  • saper utilizzare le conoscenze di psicologia generale utili per il lavoro clinico
  • sapersi orientare teoricamente sui modelli di psicologia dell’età evolutiva
  • apprendere ed utilizzare gli elementi centrali nella conduzione di un colloquio psicodiagnostico
  • conoscere la struttura del DSM 5 e ICD 10 e le categorizzazioni psicopatologiche psicodinamiche
  • apprendere la teoria di base dell’AT all’interno della storia della psicoterapia e dei suoi principali indirizzi
  • sperimentare su se stessi nel training di gruppo e individuale l’esperienza della psicoterapia per conoscersi e definire il proprio percorso individualizzato.
  • apprendere elementi di base di metodologia della ricerca in psicoterapia

Consulta la bibliografia essenziale

Il biennio professionalizzante

Il biennio professionalizzante è incentrato sulla clinica psicoterapeutica, mediante lo studio e l’approfondimento della teoria della tecnica e della pratica clinica. Gli strumenti che l’allievo dovrà apprendere saranno di matrice analitico-transazionale, ma anche appartenenti ad altri indirizzi psicoterapeutici come il cognitivismo, l’approccio sistemico e gli sviluppi recenti delle terapia psicoanalitiche.

L’obiettivo  generale del percorso professionalizzante è consentire al professionista di gestire il trattamento clinico individuale, la terapia di gruppo e in gruppo, ed il processo terapeutico nella sua interezza.

Obiettivi del biennio professionalizzante:

  • apprendere la pianificazione dell’intervento psicoterapico secondo il modello analitico-transazionale
  • saper utilizzare la videoanalisi e l’audioregistrazione di colloqui e gruppi
  • apprendere ed utilizzare gli elementi strutturanti della psicoterapia di gruppo
  • saper impostare un trattamento ed utilizzare la supervisione per la riflessione critica
  • saper riconoscere il livello transferale e controtransferale della relazione terapeutica
  • essere in grado di condurre un paziente dal primo colloquio alla conclusione della psicoterapia con adeguata comprensione della dinamica e del processo.
  • apprendere elementi di metodologia della ricerca empirica ed euristica in psicoterapia
  • saper confrontare ed integrare il proprio orientamento terapeutico con altri indirizzi di psicoterapia

Articolazione dell’attività didattica

performat-articolazione-attivita-didattica

La Scuola si articola in 4 anni e prevede 540 annuali nel biennio istituzionale e 520 ore nel biennio professionalizzante, di cui:

  • 320 ore l’anno nel biennio istituzionale e 300 ore l’anno nel biennio professionalizzante, di partecipazione a lezioni teoriche;
  • 140 ore di attività di tirocinio l’anno, da svolgere presso strutture e servizi pubblici o privati accreditati o convenzionati nel settore dell’assistenza e della cura psicologica, psichiatrica e psicoterapeutica;
  • 40 ore l’anno di supervisione nel biennio istituzionale di casi simulati in aula e conosciuti durante il tirocinio e 40 ore l’anno di supervisione di casi trattati come terapeuti nel biennio professionalizzante;
  • 40 ore annuali di training di psicoterapia di gruppo;
  • 40 ore di psicoterapia individuale
  • l’attività in aula si svolge in 16 weekend: il venerdì dalle 15.00 alle 19.00, il sabato e la domenica dalle 9.00 alle 18.00

Modalità e criteri di ammissione

Possono essere ammessi al Corso i laureati in Psicologia o in Medicina e Chirurgia iscritti ai rispettivi Ordini Professionali. È possibile, inoltre, l’iscrizione con riserva, purché venga conseguito il titolo di abilitazione all’esercizio professionale entro la prima sessione utile successiva all’inizio effettivo del primo anno di corso, e che venga presentato il certificato di iscrizione all’Ordine entro 30 giorni dalla data dell’esame di abilitazione sostenuto.

Programma

(didattica 320 ore, terapia di gruppo 40 ore, supervisione 40 ore, tirocinio 140 ore)
Insegnamenti di base
Processi cognitivi e neuropsicologia, psicopatologia dell’età evolutiva, psicopatologia, psicodiagnosi, psicofarmacologia, metodologie di ricerca in psicologia clinica, il colloquio clinico e l’indagine diagnostica, etica e deontologia professionale, linguistica per psicoterapeuti, convegno AT.
Insegnamenti caratterizzanti: analisi transazionale
Convegno neuropsicologia, storia della psicoanalisi e concetti base psicodinamici, storia dell’at, il copione, il colloquio clinico in AT, transazioni e giochi, il contratto, le operazioni terapeutiche, stati dell’io, tesi.
(didattica 320 ore, terapia di gruppo 40 ore, supervisione 40 ore, tirocinio 140 ore)
Insegnamenti di base
Diversi approcci di psicoterapia: l’evoluzione del cognitivismo, processi cognitivi e neuropsicologia, psicopatologia dell’età evolutiva, psicopatologia neuropsichiatria infantile, psicofarmacologia, linguistica per psicoterapeuti, metodologia di ricerca in psicologia clinica, psicologia sociale: i processi di gruppo, convegno AT.
Insegnamenti caratterizzanti: analisi transazionale
Convegno neuropsicologia, psicopatologia e AT psicoterapia individuale con l’AT, il contratto analitico, modelli di terapia di gruppo dalla psicoanalisi all’AT, principi di terapia di gruppo, strategie e tattiche in trattamento individuale, autobiografia e copione, tesi.
(didattica 300 ore, terapia di gruppo 40 ore, supervisione 40 ore, tirocinio 140 ore)
Insegnamenti di base
psicopatologia, trattamenti integrati, valutazione dell’efficacia della psicoterapia, disturbi da uso di sostanze, disturbi dell’alimentazione, diversi approcci di psicoterapia: terapia sistemica, psicotraumatologia, convegno AT.
insegnamenti caratterizzanti: analisi transazionale
convegno neuropsicologia, principi di terapia di gruppo, disturbi su asse I nel trattamento AT, strategie e tattiche in gruppo in AT, analisi del copione e psicoanalisi transazionale, neuropsicoanalisi, casi clinici: analisi del trattamento, tesi.
(didattica 300 ore, terapia di gruppo 40 ore, supervisione 40 ore, tirocinio 140 ore)
Insegnamenti di base
psicopatologia, etica e deontologia professionale, psicoterapia nei servizi pubblici, psicotraumatologia, trattamento dei disturbi nella sfera sessuale, convegno AT.
insegnamenti caratterizzanti: analisi transazionale
convegno neuropsicologia, terapia di gruppo in AT, sviluppi recenti della teoria AT, casi clinici: analisi del trattamento, psicoterapia AT nelle psicosi, interventi terapeutici sul copione, guarigione e fine terapia, tesi.

Comitato Tecnico Scientifico

Prof. Piero Paolicchi, Dr.ssa Anna Emanuela Tangolo, Dr. Andrea Guerri, Dr.ssa Marina Zazo.

Direzione Didattica

Anna Emanuela TANGOLO, Direttore Scuola PerFormat, Psicologa, Psicoterapeuta Analista Transazionale, Supervisore e didatta di AT in campo clinico ITAA ed EATA.

Anna MASSI, Vice Direttore Scuola PerFormat, Psicologa, Psicoterapeuta Analista Transazionale, Provisional Teacher and Supervisor in Transactional Analysis.

Francesca VIGNOZZI, Vice Direttore Scuola PerFormat, Psicologa, Psicoterapeuta Analista Transazionale, Provisional Teacher and Supervisor in Transactional Analysis.

Pinuccia CASALEGNO, Psicologa, Psicoterapeuta Analista Transazionale, Supervisore e didatta di AT in campo clinico ITAA ed EATA.

Graziella CAVANNA, Direttore Sede periferica di Albenga, Psicologa, Psicoterapeuta, Expertise in Psicologia dell’ Emergenza Ordine Psicologi Lombardia, Psicotraumatologa Istituto Tedesco di Psicotraumatologia – DIPT, Coordinatore Servizi di Psicologia nel Sisma Abruzzo 2009 – Associazione Psicologi Emergenza.

Andrea GUERRI, Psicologo Clinico, Psicoterapeuta, Analista Transazionale certificato, docente a contratto di Psicologia Sociale Università di Pisa.

Loredana PARADISO, Medico, Neurologo, Psichiatra, Analista Transazionale in campo clinico ITAA ed EATA.

Marina ZAZO, Psichiatra, Psicoterapeuta, Direttore Terapeutico del CE.I.S. di Livorno e di Firenze, Docente presso la scuola di specializzazione in Psicoterapia di PerFormat, Supervisore Area Adolescenza PerFormat Salute.

Richiesta Informazioni

Sono interessato/a ai corsi della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia di:

PisaCataniaAlbenga

Nome (richiesto)

Cognome (richiesto)

Telefono (richiesto)

Email (richiesto)

Il tuo messaggio

Acconsento al trattamento dei dati secondo le modalità riportate nell'Informativa Privacy.

Visualizza Informativa Privacy

Ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003 n.196 Vi informiamo che i dati personali da Voi comunicati verranno trattati come segue:

La raccolta ed il trattamento dei dati sono effettuati dai titolari del trattamento esclusivamente per fornire le informazioni richieste. Il trattamento dei dati per le suddette finalità avrà luogo con modalità sia automatizzate che non automatizzate e nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla legge. I dati potranno essere trattati da incaricati preposti alla gestione clienti/fornitori o da incaricati addetti alla manutenzione del sistema informatico. L'utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli di richiesta. Il loro mancato conferimento può comportare l'impossibilità di ottenere quanto richiesto. Nessun dato derivante dal servizio web verrà comunicato o diffuso.

Relativamente ai dati medesimi potete esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del D.Lgs 196/2003 (accesso, aggiornamento, rettificazione, integrazione, cancellazione e opposizione al trattamento) nei limiti ed alle condizioni previste dagli articoli 8, 9 e 10 del citato decreto legislativo. Per esercitare i suddetti diritti potrete scrivere a info@performat.it

Titolare del trattamento dei dati è: PerFormat S.r.l., via Mario Giuntini int. 1e 4, c/o Polo Tecnologico, 56023 - Navacchio di Cascina (PI).

Responsabile per il riscontro all'interessato è il Responsabile commerciale della PerFormat S.r.l.

L'elenco completo dei responsabili è disponibile presso la sede del titolare del trattamento e verrà fornito a richiesta dell'interessato.

Ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003 n.196 Vi informiamo che i dati personali da Voi comunicati verranno trattati come segue:

La raccolta ed il trattamento dei dati sono effettuati dai titolari del trattamento esclusivamente per fornire le informazioni richieste. Il trattamento dei dati per le suddette finalità avrà luogo con modalità sia automatizzate che non automatizzate e nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla legge. I dati potranno essere trattati da incaricati preposti alla gestione clienti/fornitori o da incaricati addetti alla manutenzione del sistema informatico. L'utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli di richiesta. Il loro mancato conferimento può comportare l'impossibilità di ottenere quanto richiesto. Nessun dato derivante dal servizio web verrà comunicato o diffuso.

Relativamente ai dati medesimi potete esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del D.Lgs 196/2003 (accesso, aggiornamento, rettificazione, integrazione, cancellazione e opposizione al trattamento) nei limiti ed alle condizioni previste dagli articoli 8, 9 e 10 del citato decreto legislativo. Per esercitare i suddetti diritti potrete scrivere a info@performat.it

Titolare del trattamento dei dati è: PerFormat S.r.l., via Mario Giuntini int. 1e 4, c/o Polo Tecnologico, 56023 - Navacchio di Cascina (PI).

Responsabile per il riscontro all'interessato è il Responsabile commerciale della PerFormat S.r.l.

L'elenco completo dei responsabili è disponibile presso la sede del titolare del trattamento e verrà fornito a richiesta dell'interessato.