Master in Psicologia Giuridica2018-10-11T13:28:28+00:00

Master in Psicologia Giuridica

Coordinatori del Master della Sede di Catania:
Dott.ssa Liliana GANDOLFO
Dott.ssa Graziella TROVATO

Tutor del Master:
Dott.ssa Giulia SANTORO

La psicologia giuridica fornisce gli strumenti conoscitivi e operativi per la “consulenza tecnica” e per la “perizia psicologica”, in ambito civile e penale andando ad analizzare diversi aspetti della personalità: intelligenza, carattere, attitudini, bisogni, tendenze, motivazioni, stimoli, socializzazione, fragilità psichica, deficit intellettivo, stress psicosomatico, affaticamento mentale, morbilità psichica, pericolosità sociale.

La psicologia giuridica è una disciplina applicativa che si pone come elemento di connessione tra psicologia, scienze umane e diritto e che è chiamata principalmente a descrivere il profilo psicologico delle persone coinvolte, a vario titolo, in procedimenti giudiziari.

Rientrano nelle aree di studio della psicologia giuridica tutti gli aspetti psicologici relativi a separazione, divorzio, adozione, affido, maltrattamento dei minori, abuso sessuale, comportamento deviato, violenza di gruppo, turbamento mentale e psicofisico della vittima, pedofilia, bullismo, “branco”, dipendenze e sfruttamento, mobbing e valutazione/misurazione del danno. Risultano fondamentali inoltre gli approfondimenti degli aspetti psicologici della responsabilità penale dei minori e degli adulti e dei comportamenti dei “testimoni”. La psicologia giuridica rappresenta oggi un importante campo applicativo della clinica: obiettivo del nostro master è offrire formazione altamente specializzata a professionisti dell’area psicologica, che prestino il loro contributo tecnico-scientifico al giudice e agli avvocati dell’accusa e della difesa.

Moduli

1° RELAZIONE TRA DIRITTO E PSICOLOGIA

23/24 MARZO 2019

Elementi di diritto, procedimenti, ruoli e gradi di giustizia

Funzioni e competenze della psicologia applicata ai contesti della giustizia

Ruolo del CTU e del CTP

Elementi di etica professionale

2° LA METODOLOGIA DELLA VALUTAZIONE PERITALE

6/7 APRILE 2019

Il significato della perizia e della consulenza

I quesiti del giudice

Fondamenti metodologici e deontologici dello psicologo e dello psichiatra in ambito peritale

I test mentali nella perizia

La costruzione del setting multiplo della perizia

3° IL COLLOQUIO CLINICO E L’ANALISI DELLA DOMANDA

18/19 MAGGIO 2019

Disturbi di personalità e valutazione delle capacità genitoriali

Tecniche e strategie di conduzione del colloquio in età adulta ed evolutiva.

La raccolta anamnestica prossima e remota

La diagnosi clinica: la dimensione psicologica e psichiatrica

4° LA RELAZIONE PERITALE IN AMBITO CIVILE

22/23 GIUGNO 2019

Elementi di diritto civile applicati alla consulenza tecnica

La relazione non peritale: i risarcimenti e la nomina dell’amministratore di sostegno

CTU e CTP in ambito civile

5° MODULO: IL PROCESSO PSICODIAGNOSTICO 

6/7 LUGLIO 2019

Il setting testologico (set, somministrazione, alleanza diagnostica)

Principali test psicodiagnostici riconosciuti e correntemente utilizzati in ambito peritale

Principi di psicodiagnosi con minori e proiettivi per l’infanzia

Il Rorschach: Somministrazione, scoring ed interpretazione dei risultati

6 MODULO: IL PROCESSO PSICODIAGNOSTICO

7/8 SETTEMBRE 2019

TEST DI VALUTAZIONE DELLA PERSONALITA’  MMPI-2 e MMPI-A

Somministrazione, scoring ed interpretazione dei risultati dell’MMPI-2

Somministrazione, scoring ed interpretazione dei risultati dell’MMPI-A

TEST DI INTELLIGENZA E TEST DI VALUTAZIONE COGNITIVA

WAIS somministrata agli adulti

WISC-R: Somministrazione, scoring ed interpretazione dei risultati

Testistica per la valutazione delle funzioni cognitive

PAI: Personality assessment inventory

7° CONSULENZA TECNICA IN AMBITO FAMILIARE

28/29 SETTEMBRE 2019

Elementi di diritto di famiglia applicati alla consulenza tecnica

Processo valutativo in ambito familiare: separazioni, adozioni ed affidamenti

CTU e CTP in ambito familiare

8° LA RELAZIONE PERITALE IN AMBITO PENALE

5/6 OTTOBRE 2019

Perito del giudice e consulenze di parte in ambito penale

Valutazione della capacità di intendere e di volere

La pericolosità sociale: il concetto giuridico e la dimensione psichiatrica

Valutazione del danno delle vittime di reato

Attendibilità del testimone

Simulazione e dissimulazione di psicopatologia

9° La perizia in AMBITO MINORILE

9/10 NOVEMBRE 2019

Procedure di lavoro con minori vittime di reato: audizione del minore e attendibilità del testimone

Tecniche e strategie di conduzione del colloquio con i minori in caso di trauma e abuso: regolamentazione, prove e procedure ammesse in tribunale.

Metodologie e procedure in caso di audizione protetta

Procedure di lavoro con minori autori di reato: tecniche e strategie del colloquio

Indicazione percorsi successivi di riabilitazione e integrazione sul territorio in caso di minori autori di reato

10° La consulenza tecnica civile in ambito minorile e Conclusioni

14/15 DICEMBRE 2019

Aspetti normativi nell’affidamento minorile

Capacità genitoriale

Adozione e affido

Supervisione casi

Esercitazione finale

Staff Didattico

Eugenio Aguglia, Professore Ordinario di Psichiatria e Direttore della Clinica Psichiatrica – Università di Catania

Tommaso Caravelli, Psicologo, Socio fondatore dell’Istituto Rorschach Forense, Associazione di Psicodiagnostica Rorschach e Psicologia Forense

Rosalia Castrogiovanni, Magistrato presso Tribunale per i Minorenni di Catania

Roberto Catanesi, Professore Ordinario di Psicopatologia Forense – Università di Bari

Agata Consoli, Magistrato presso Tribunale Ordinario di Catania

Elena Costanzo, Psicologa, Psicoterapeuta analitico transazionale, Docente presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia di PerFormat

Santo Di Nuovo, Direttore del Dipartimento di Scienze della Formazione Università di Catania

Carmen Dominici, Dirigente Psicologa SPDC ASP 3 CT, già Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni e la Corte di Appello Sez. Minori e Famiglia di Catania

Anna Maria Fazio, Neuropsichiatra Infantile – Direttore UOC NPIA Territoriale ASP 3 CT – Consulente Procura della Repubblica e Tribunale di Catania – Componente gruppo di studio e lavoro “La Ginestra” ASP 3 CT – Maltrattamento Trascuratezza e Abuso.

Andrea Guerri, Psicologo, Psicoterapeuta Analitico Transazionale, Docente presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia di Performat, Coordinatore area alimentazione e supervisore area infanzia PerFormat Salute, Analista Transazionale Certificato in ambito clinico

Liliana Gandolfo, Psichiatra, già Presidente sez. Sicilia Società Italiana di Psichiatria – Giudice Onorario Tribunale per i Minorenni di Catania

Laura Garofalo, Avvocato, Referente dell’Osservatorio sulla giustizia civile di Catania

Emiliano Luca, Avvocato Cassazionista
Maria Francesca Pricoco, Presidente del Tribunale per i Minorenni di Catania

Giovanni Rapisarda, Dirigente neuropsichiatra Infantile ASP 3 CT – Psicoterapeuta Analitico Transazionale.

Giulia Santoro, Psicologa

Graziella Trovato, Dirigente Psicologa ASP 3 CT- Psicoterapeuta Analitico Transazionale

Rosalia Trovato, Psicologa, Psicoterapeuta sistemico relazionale

Mirella Viscuso, Avvocato Cassazionista

Marina Zazo, Psichiatra, Psicoterapeuta, Direttore terapeutico CEIS Livorno e Firenze, Docente della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Analitico Transazionale di PerFormat

Destinatari

Il Master è rivolto a psicologi, psicoterapeuti, psichiatri, neuropsichiatri infantili che operano o intendono operare nell’area della psicologia giuridica. E’ prevista l’apertura di alcuni moduli anche ad avvocati e assistenti sociali.

Il Master rilascia 50 crediti ECM per tutte le professioni sanitarie.

Costi e Informazioni

Il master avrà un costo complessivo di € 1.800,00 (IVA inclusa).
Per i soci PerFormat Salute e per gli iscritti alla Scuola di Psicoterapia PerFormat € 1.600,00 (IVA inclusa)

Si accede al Master dopo un colloquio di selezione (gratuito) finalizzato a valutare le competenze tecniche e la motivazione del candidato.

Per ulteriori informazioni telefonare al seguente numero: 3283868782 o scrivere a: g.santoro@performat.it 

Scopri le possibilità per finanziare la tua formazione.
Per maggiori informazioni compila il form sottostante o chiama al +39050754346

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
Tutte le condizioni contrattuali ed economiche sono disponibili presso il Convenzionato Consel. 

Il Convenzionato opera quale intermediario del credito per Consel SpA, non in esclusiva

Richiesta Informazioni

Master in Psicologia Giuridica

Il tuo messaggio

Ho preso visione dell’informativa privacy

Visualizza informativa Privacy

Performat S.r.l., in qualità di Titolare del trattamento, con la presente La informa che, ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE 27 aprile 2016 n. 679 “Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati” (in seguito “Regolamento”), i dati personali da Lei forniti verranno trattati come segue:  

  1. Finalità del trattamento

I dati personali saranno trattati per fornire le informazioni richieste.

  1. Base giuridica e conferimento

La base giuridica del trattamento è l'esecuzione di un contratto di cui Lei è parte o l'esecuzione di misure precontrattuali adottate su Sua richiesta. Il conferimento dei dati personali è necessario per ottenere le informazioni richieste. Il loro mancato conferimento comporterà l’impossibilità da parte del nostro personale di rispondere alle Sue richieste.

  1. Destinatari dei dati personali

I dati personali da Lei forniti saranno trattati da personale incaricato, opportunamente istruito e operante sotto l’autorità e la responsabilità del Titolare.

I dati personali potranno essere trattati, inoltre, da soggetti terzi che forniscono servizi strumentali, tra cui servizi di comunicazione, posta elettronica, recapito della corrispondenza, servizi tecnici per la gestione del Sito, fornitori di servizi informatici o, a seconda delle richieste, a fornitori di servizi inerenti la natura del reclamo o del suggerimento.

Ai soggetti sopra indicati saranno comunicati solo i dati strettamente necessari per l’espletamento delle relative funzioni. L'elenco aggiornato di tutti i destinatari è disponibile presso la sede del Titolare del trattamento e verrà fornito a richiesta dell’interessato scrivendo al seguente indirizzo e-mail: info@performat.it

  1. Diritti dell’interessato

La informiamo, inoltre, che relativamente ai dati medesimi può esercitare in qualsiasi momento i diritti previsti dal CAPO III del succitato Regolamento.

In particolare, Lei ha diritto di chiedere al Titolare l’accesso ai dati che la riguardano, la loro rettifica o la cancellazione, l’integrazione dei dati incompleti, la limitazione del trattamento; di ricevere i dati in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico; di opporsi in tutto od in parte, all’utilizzo dei dati;, nonché di esercitare gli altri diritti a Lei riconosciuti dalla disciplina applicabile. Tali diritti possono essere esercitati scrivendo al seguente indirizzo e-mail: info@performat.it

Ai sensi dell’art. 77 del Regolamento UE 2016/679, inoltre, Lei ha diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante  per la Protezione dei Dati nel caso in cui ritenga che il trattamento violi il citato Regolamento.

  1. Dati di contatto del Titolare del trattamento

Performat S.r.l. con sede legale in Via Mario Giuntini n. 25 int. 1 e 4, c/o Polo Tecnologico, Navacchio (PI)

e-mail: info@performat.it

Numero di telefono: +39 050 754345