Training sul Coping Power Program

Il Coping Power Program è un intervento specifico per la gestione e il controllo dell’aggressività.

L’impianto teorico del programma è di matrice cognitivo-comportamentale e fa riferimento al “Contextual social-cognitive model” di Lochman e Wells (2002), un modello ecologico dell’aggressività in età infantile.

Nel contesto italiano il Coping Power Program viene applicato a bambini dai 7 ai 14 anni di età e viene usato come programma terapeutico per il trattamento del Disturbo Oppositivo-Provocatorio e del Disturbo della Condotta. Lo scopo generale di questo programma è quello di aiutare e sostenere i bambini con problemi legati all’impulsività, al difficile rispetto per le regole e a comportamenti aggressivi. Il Coping Power Program prevede una componente dedicata ai bambini e una dedicata ai genitori.

Il modello prevede l’utilizzo di tecniche cognitivo-comportamentali e attività volte al potenziamento di varie abilità, come ad esempio intraprendere obiettivi a breve e lungo termine, riconoscere e regolare i segnali della rabbia, riconoscere il punto di vista altrui, risolvere le situazioni conflittuali e resistere alle pressioni dei pari. Il role play e l’interazione con altri bambini sono i principali strumenti utilizzati nel programma allo scopo di favorire la generalizzazione delle nuove competenze apprese.

“La rabbia potrebbe essere un andare verso gli altri e, seppur con una modalità inadeguata è un importante tentativo di comunicazione.”
Alba Marcoli

Obiettivi del corso

Scopo del corso è quello di fornire gli strumenti conoscitivi pratici e teorici del Coping Power Program.
Nello specifico, gli obiettivi didattici sono:

  1. Conoscere i fattori eziopatogenetici alla base dei disturbi della condotta in età evolutiva.
  2. Illustrare la componente dedicata ai bambini del Coping Power Program.
  3. llustrare la componente dedicata ai genitori del Coping Power Program.
  4. Permettere ai partecipanti di apprendere le modalità per applicare il Coping Power Program.

Destinatari

Il corso si rivolge a psicologi, neuropsichiatri infantili e psicoterapeuti.

Costi

Il corso ha un costo di 250 euro. Si rilasciano 16 crediti ECM.

Attestato: al termine del training verrà rilasciato un attestato di partecipazione al Training attestante l’acquisizione delle competenze per condurre gruppi secondo il modello Coping Power.

Data di svolgimento: 4 e 5 maggio 2019 dalle ore 9.00 alle 18.00, Via Mario Giuntini n. 25 int. 1 e 4, c/o Polo Tecnologico – Navacchio (PI).

Struttura e articolazione del corso

Il corso prevede insegnamenti teorici frontali, uso di role-playing e simulate, lavoro in piccoli gruppi, presentazione di video illustrativi delle diverse sessioni affrontate al fine di illustrare direttamente le tecniche e le attività utilizzate dal percorso terapeutico.

  • 1° giorno
    – Eziopatogenesi dei disturbi del comportamento in età evolutiva
    – Introduzione teorica al Coping Power Program
    – Il Coping Power Program nella componente dei bambini (riconoscimento e modulazione della rabbia, programmazione obiettivi a breve e lungo termine, organizzazione dello studio, regolazione emotiva, perspective taking, problem solving, resistenza pressione dei pari)

  • 2° giorno
    – Il Coping Power Program nella componente dei genitori (gratificazione e attenzione positiva, promozione regole chiare e organizzazione dello studio, gestione dello stress genitoriale, illustrazione e applicazione di nuove tecniche educative, comunicazione familiare e problem-solving in situazioni conflittuali).

Docente

Lisa Polidori, Psicologo Dirigente presso IRCCS Fondazione Stella Maris, Specialista in psicologia Clinica e psicoterapeuta, formatore del metodo Coping Power con certificazione della Università della Alabama (USA), docente della Scuola Bolognese di Psicoterapia Cognitiva.

Richiesta Informazioni

Training sul Coping Power Program

Visualizza informativa Privacy