Scuola di Perfezionamento in Analisi Transazionale

La Scuola di Perfezionamento PerFormat® fornisce un aggiornamento continuo delle competenze dei professionisti che hanno frequentato la Scuola di psicoterapia o un Master in Analisi Transazionale e che utilizzano l’AT nella propria professione. La Scuola garantisce attività di supervisione di casi clinici e di counselling e il training di preparazione agli esami europei previsti dall’ITAA e l’EATA.

Si rivolge a professionisti che sono in preparazione degli esami europei per Analista Transazionale Certificato (CTA) nei campi counselling, educativo, organizzativo, clinico; professionisti in preparazione dell’esame TEW/TPW per l’apertura di contratti come Supervisori e didatti di Analisi Transazionale in formazione (PTSTA); professionisti che, al momento, non sono interessati al conseguimento degli esami europei, ma vogliono svolgere la pratica della supervisione e acquisire metodi e strumenti teorici ed operativi ispirati al modello Industria 4.0 per l’innovazione tecnologica e digitale, organizzativa, gestionale, di processo e di servizio.

La scuola è organizzata in conformità alle norme previste da International Transactional Analysis Association (ITAA), European Association for Transactional Analysis (EATA)

Staff Didattico

Anna MASSI Psicologa, Psicoterapeuta, Analista Transazionale Certificata, PTSTA-P, Vicedirettore Scuola Specializzazione Psicoterapia PerFormat

Irene MASSAI, Psicologa, Psicoterapeuta Analista Transazionale, Supervisore e Didatta di Analisi Transazionale in campo clinico ITAA ed EATA in training (PTSTA-P), esperta di formazione, orientamento ed organizzazioni

Loredana PARADISO, Psichiatra, Psicoterapeuta, Supervisore e Didatta di Analista Transazionale (TSTA-P)

Anna Emanuela TANGOLO Psicologa, Psicoterapeuta, Analista Transazionale Certificata, TSTA-P, Direttore Scuola Specializzazione Psicoterapia PerFormat

Alessia TINTORI, Psicologa, Psicoterapeuta Analista Transazionale, Supervisore e Didatta di Analisi Transazionale in campo clinico ITAA ed EATA in training (PTSTA-P), esperta nel campo dello sviluppo socio-affettivo dell’adolescente.

Francesca VIGNOZZI Psicologa, Psicoterapeuta, Analista Transazionale Certificata, PTSTA-P, Vicedirettore Scuola Specializzazione Psicoterapia PerFormat

Patrizia VINELLA, Psicologa, Psicoterapeuta Analista Transazionale, Supervisore e Didatta di Analisi Transazionale in campo counselling ITAA ed EATA (TSTA-C). Autrice di diversi contributi scientifici in ambito Analitico Transazionale.

Elisabetta VOLPINI, Psicologa, Psicoterapeuta Analista Transazionale, Supervisore e Didatta di Analisi Transazionale in campo clinico ITAA ed EATA in training (PTSTA-P), esperta in formazione e Psicologia dell’adolescenza.

Offerta Formativa 2022

  • CORSO DI PERFEZIONAMENTO PER FORMATORI E SUPERVISORI ANALISTI TRANSAZIONALI

  • modalità: FAD, live streaming
  • destinatari: P-TSTA
  • ore: 60
  • docenti: Massi Anna, Tangolo Anna Emanuela, Vinella Patrizia
  • 50 crediti ECM a fronte della partecipazione al 100% delle ore ed al superamento del test finale di apprendimento
  • quota iscrizione: € 1.711,00 – € 1.162,00 soci PerFormat Salute

  • CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN ANALISI TRANSAZIONALE CLINICA

  • modalità: FAD, live streaming
  • destinatari: psicoterapeuti
  • ore: 68
  • docenti: Massai Irene, Massi Anna, Tintori Alessia, Tangolo Anna Emanuela, Vignozzi Francesca, Vinella Patrizia, Volpini Elisabetta
  • 50 crediti ECM a fronte della partecipazione al 100% delle ore ed al superamento del test finale di apprendimento
  • quota iscrizione: € 1.539,00 – € 990,00 soci PerFormat Salute
  • GRUPPI TEMATICI DI SUPERVISIONE CLINICA

  • modalità: FAD, live streaming
  • destinatari: professionisti ad indirizzo AT
  • ore: 18
  • 18 crediti ECM a fronte della partecipazione al 100% delle ore ed al superamento del test finale di apprendimento
  • tematiche gruppo SV: Sogni – Gruppi – Disturbi Alimentari – Clinica
  • – Supervisione Gruppi con A.E. Tangolo e A.Massi
  • Supervisione Sogni con A.E. Tangolo e F. Vignozzi
  • Supervisione Clinica con E. Volpini e M. Paolinelli
  • Supervisione Clinica con F. Vignozzi e D. Mainardi
  • Supervisione Disturbi Alimentari con G. Gravina, A. Guerri, B. Nannini, L.Pennacchi, C. Piccione
  • – Supervisione Protocollo DCA con A. Massi
  • Le successive date verranno concordate con gli allievi che si iscriveranno
  • quota iscrizione: € 640,00 – € 448,00 soci PerFormat Salute

ESAMI CTA

  • REGOLAMENTO PERFORMAT PER L’ACCESSO E LO SVOLGIMENTO DEGLI ESAMI CTA (campo Psicoterapia) RICONOSCIUTI DALL’EATA

    La Scuola di Formazione PerFormat s.r.l. è autorizzata dalla Commission Of Certification (COC) dell’EATA ad organizzare Esami interni per CTA-P nel campo della Psicoterapia. Gli Esami interni sono svolti nel rispetto dei criteri richiesti dall’EATA e definiti dall’EATA T&E Handbook cui si invitano i candidati a fare riferimento per la preparazione delle prove d’esame.

    PerFormat affida al Coordinatore degli Esami Interni (CEI) il compito di organizzare l’intero processo d’esame.

    Durante le due giornate dell’Esame orale sarà presente un COC Representative (rappresentante esterno del COC) con il compito di verificare che ogni aspetto del processo d’esame soddisfi tutte le condizioni richieste dal COC. La sua valutazione è determinante per il riconoscimento della qualifica di CTA P.

     

    L’esame CTA-P si sviluppa in due parti: un esame scritto e un esame orale.

    L’esame scritto

    1. L’esame scritto consiste nella presentazione di un caso clinico in setting di psicoterapia, il cui schema è in linea con le indicazioni dell’EATA (T&E Handbook sez.8.4).
    2. L’identità del candidato non deve essere riconoscibile (T&E Handbook 8.1.6).
    3. Lo scritto deve essere inviato al Coordinatore degli Esami Interni per gli Scritti (CEI) dopo l’approvazione del proprio Sponsor non oltre 6 mesi prima della data stabilita per l’esame orale.
    4. Una volta ricevuto lo scritto, il CEI lo invia ad un PTSTA o TSTA presente nell’elenco dei valutatori di PerFormat per la valutazione che avviene in anonimato.
    5. Entro un mese dalla ricezione dell’elaborato, il correttore invierà al CEI una relazione esplicativa della valutazione e la scheda compilata con la valutazione numerica.
    6. Se lo scritto viene considerato superato, il CEI invierà al candidato la valutazione e il candidato potrà procedere alla preparazione della prova orale che potrà essere effettuata nella prima o nelle successive sessioni d’esame.
    7. Se l’esame scritto è considerato dal valutatore insufficiente o incompleto avviene che:
      1. il valutatore invierà al CEI una relazione in cui si richiedono al candidato eventuali integrazioni o modifiche.
      2. Il candidato riceverà dal CEI le richieste di integrazione o modifiche e avrà un mese di tempo per rimandare al CEI la versione modificata.
      3. Il CEI invierà al medesimo valutatore la nuova versione dello scritto del candidato.
      4. Il valutatore, dopo aver visionato la nuova versione dello scritto, invierà al CEI la nuova valutazione entro 15 gg dalla data di ricezione.
      5. Se la nuova versione dello scritto è valutata pari o superiore a 65/100, l’esame è considerato superato e il candidato potrà procedere alla preparazione dell’esame orale.
      6. Se la nuova versione è valutata inferiore a 65/100 l’esame scritto è considerato respinto e il candidato dovrà ripresentare la domanda per la sessione d’esame successiva e presentare un nuovo elaborato scritto.
    8. Il candidato che ha superato l’esame scritto può valutare, insieme allo sponsor, di sostenere l’esame orale anche nelle sessioni successive, l’esame scritto superato resta comunque valido.

    L’esame orale

    1. L’esame orale può essere sostenuto soltanto dopo aver superato l’esame scritto e si svolge secondo i criteri definiti dall’EATA (T&E Handbook sez.9).
    2. L’esame si svolge in lingua italiana con esaminatori italiani. Potrebbe essere richiesta la traduzione di alcuni documenti in inglese.
    3. Il candidato che non supera l’esame orale non può ripeterlo nella stessa sessione.
    4. Se il candidato non supera l’esame orale, il suo esame scritto rimane valido fino al successivo esame orale.
    5. I candidati, se necessario, possono ripetere più volte sia l’esame scritto sia quello orale.
    6. Se un candidato intende ritirarsi dall’esame orale deve comunicarlo al CEI almeno un mese prima della data del rispettivo esame orale. Se il ritiro viene notificato oltre questo limite si dovrà ripagare la quota parte dell’esame orale per la successiva presentazione.

    Numero di candidati ammessi agli esami interni

    Ogni sessione d’esame si organizza con un minimo di 10 candidati e un massimo di 15 candidati.

    Requisiti per l’ammissione agli Esami interni CTA

    Agli esami interni CTA nel campo della Psicoterapia possono partecipare gli allievi che abbiano i seguenti requisiti:

    • Essere iscritti all’Ordine dei Medici o degli Psicologi
    • Essere autorizzati all’esercizio della Psicoterapia
    • Aver terminato la scuola di psicoterapia da almeno un anno
    • Essere in possesso del Contratto EATA per Analista Transazionale Certificato (CTA)
    • Essere soci dell’Associazione InPerformat e soci EATA
    • Aver svolto almeno (30) ore di supervisione con lo Sponsor
    • Aver partecipato al Corso di Perfezionamento in analisi clinica CTA per un numero di 50 ore
    • Aver presentato la domanda di ammissione agli Esami Interni PerFormat almeno 10 mesi prima della data prevista per l’esame orale
    • Aver pagato la quota di iscrizione all’Esame CTA entro 10 giorni dalla comunicazione del CEI di accettazione della domanda

    Richiesta di ammissione alle prove d’esame

    I candidati devono inviare la DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE PROVE D’ESAME CTA campo Psicoterapia (in allegato), debitamente compilata e firmata entro e non entro il 30 maggio 2022 alla mail p.vinella@performat.it

    I candidati riceveranno una comunicazione mail da parte del CEI riguardante l’esito della propria domanda.

    Pagamento della quota d’esame

    Ai candidati è richiesta la quota di 600,00 euro da versare tramite bonifico bancario intestato a PerFormat srl, IBAN IT38Y0538714000000035035653, entro 10 giorni dalla comunicazione del CEI di accettazione della domanda.

    Qualora il candidato non superasse la prova scritta, sarà tenuto al pagamento di ulteriori 300,00 euro per poter accedere alla sessione successiva.

    Qualora il candidato non superasse la prova orale, sarà tenuto al pagamento di ulteriori 300,00 euro per poter accedere alla sessione successiva.

    Se il candidato decidesse di non presentarsi all’orale, dovrà comunicarlo al CEI almeno un mese prima della data prevista per l’esame. In questo caso potrà presentarsi, previa iscrizione, alla sezione successiva senza alcun costo aggiuntivo.

    Se il candidato decide di non presentarsi all’orale entro 30 giorni dallo svolgimento dell’esame, dovrà versare 300,00 euro per accedere alla sessione successiva.

    I candidati che decidessero di non sostenere l’esame CTA non riceveranno alcun rimborso a meno che non presentino certificazione che attesti l’impossibilità di partecipare per gravi motivi personali di salute.

    Date sessione 2023

    Presentazione della domanda d’esame al CEI: entro il 30 maggio 2022

    Pagamento della quota d’esame: entro 10 giorni dalla comunicazione di accettazione della domanda

    Invio dello scritto al CEI: entro il 1° settembre 2022

    Sessione degli esami orali: 23-24 febbraio 2023 a Navacchio di Cascina (PI)

    Coordinatrice Esami Interni (CEI): Vinella Patrizia

    Commissione permanente esami PerFormat: Massi Anna, Tangolo Anna Emanuela, Vinella Patrizia

    Informazioni

    Per avere maggiori informazioni scrivi a:  info@performat.it

    Scopri le possibilità per finanziare la tua formazione con Banca Widiba.
    Compila il form sottostante oppure chiama al +39 050 0984004.

    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

    Richiesta Informazioni

    Scuola di Perfezionamento

    Visualizza informativa Privacy