Io, tu, noi: ricerca di equilibri possibili

Massi AnnaTangolo Anna Emanuela

5,00 €

tasse incl.

Nella prima parte di questo intervento Anna Emanuela Tangolo introduce il tema dell’intersoggettività come dimensione connaturata all’essere umano. Lo studio del folklore, come i risultati più recenti nel campo delle neuroscienze confermano questa visione che diviene fondamentale anche nell’approccio psicoterapeutico, individuale e di gruppo. Nella seconda parte, Anna Massi descrive la relazione tra trauma evolutivo e dissociazione. La mancata sintonizzazione tra neonati e caregiver e la conseguente disregolazione affettiva producono, nel corso dello sviluppo, processi dissociativi che interferiranno con i ricordi di eventi negativi escludendo dalla coscienza stati di sofferenza ritenuti intollerabili. L’enactment, inteso come evento dissociativo condiviso tra pazienti e terapeuti, consente l’emergere dei ricordi dissociati all’interno della relazione terapeutica. Il caso clinico di Eleonora, una paziente a lungo traumatizzata nella sua infanzia, illustrerà il funzionamento dei processi dissociativi e aiuterà il lettore nella comprensione dei fattori curativi del gruppo terapeutico. Sarà il rispecchiamento empatico tra i membri del gruppo e non il recupero dei ricordi ad agevolare la rielaborazione del trauma e a restituire dignità alla paziente.

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Io, tu, noi: ricerca di equilibri possibili

Io, tu, noi: ricerca di equilibri possibili

Accept

Utilizziamo i cookie per fornire la migliore esperienza sul nostro sito. Non utilizziamo cookie di profilazione ma solo cookie tecnici al fine del corretto funzionamento delle pagine di questo sito. Può trovare informazioni su come gestire i cookie consultando il sito www.aboutcookies.org. Continuando con la navigazione accettate l'utilizzo dei cookie.