Dall’altra parte del vetro. Riflessioni e osservazioni all’interno del Reparto di Rianimazione

Pace Alessandra

5,00 €

tasse incl.

Il ricovero di un congiunto presso il Reparto di Rianimazione rappresenta per la famiglia un importante cambiamento. Il nucleo familiare si trova a fare i conti con l’inevitabile intreccio tra vita e morte. Questo comporta un forte impatto emotivo che lo confronta con la dinamica legata all’elaborazione del lutto.
All’interno della Terapia Intensiva la famiglia si trova ad affrontare il cordoglio anticipatorio, esso rappresenta la fase precedente al lutto che, seppur caratterizzata dall’emotività della perdita, presenta delle significative differenze che sono correlate all’assenza di un morto da piangere. Questo lavoro costituisce una significativa base di empowerment delle risorse individuali e familiari da utilizzare nella fase successiva del lutto, come nel caso di Denise, la mamma di Samuele, un ragazzo vittima di incidente stradale.

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Dall’altra parte del vetro. Riflessioni e osservazioni all’interno del Reparto di Rianimazione

Dall’altra parte del vetro. Riflessioni e osservazioni all’interno del Reparto di Rianimazione

Accept

Utilizziamo i cookie per fornire la migliore esperienza sul nostro sito. Non utilizziamo cookie di profilazione ma solo cookie tecnici al fine del corretto funzionamento delle pagine di questo sito. Può trovare informazioni su come gestire i cookie consultando il sito www.aboutcookies.org. Continuando con la navigazione accettate l'utilizzo dei cookie.