Progetto Gnomamico: una lettera tutta per me

Zampi ChiaraBassetti Giulia

5,00 €

tasse incl.

Progetto Gnomamico: una lettera tutta per me. Fare psicoeducazione nella scuola dell’infanzia attraverso un personaggio mediatore e l’AT

L'articolo descrive un'esperienza professionale svoltasi all’interno di una scuola dell’infanzia, in una classe che le insegnanti descrivevano come difficile da gestire, a causa soprattutto di frequenti comportamenti aggressivi. Il nostro intervento, a seguito di un periodo iniziale di osservazione, ha previsto un percorso di sostegno psicologico rivolto alle insegnanti e un progetto psicoeducativo rivolto ai bambini, basato su uno scambio epistolare tra loro e dei personaggi mediatori chiamati Gnomamici, le cui lettere venivano scritte da noi.
Abbiamo utilizzato gli strumenti dell’analisi transazionale, con particolare riferimento agli aspetti contrattuali e di decontaminazione, e un focus sull’alfabetizzazione emotiva.
Il progetto ha ottenuto buoni risultati in termini di partecipazione, riuscendo a migliorare il clima di classe.

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Progetto Gnomamico: una lettera tutta per me

Progetto Gnomamico: una lettera tutta per me

Accept

Utilizziamo i cookie per fornire la migliore esperienza sul nostro sito. Non utilizziamo cookie di profilazione ma solo cookie tecnici al fine del corretto funzionamento delle pagine di questo sito. Può trovare informazioni su come gestire i cookie consultando il sito www.aboutcookies.org. Continuando con la navigazione accettate l'utilizzo dei cookie.