Come si può contribuire alla costruzione della salute nell’era digitale

Tangolo Anna Emanuela

5,00 €

tasse incl.

L’idea di questo convegno è associata ad un percorso di ricerca e a una serie di iniziative culturali che abbiamo avviato in Toscana dall’inizio del 2018 sul tema della salute nell’era digitale. È un lavoro che ci impegnerà per i due anni che abbiamo deciso di dedicare a questi temi che caratterizzano in modo enorme le nostre relazioni. Abbiamo visto che negli ultimi dieci anni è cambiato radicalmente il nostro modo di fare scuola, di fare terapia di gruppo, di lavorare nelle aziende. Il cambiamento è così rapido che richiede continuo studio, riflessione, confronto. Anche quello che stiamo facendo in questo momento in questo convegno, con molte persone che ci seguono anche per via telematica, è una riprova delle nuove possibilità della rete. Ci rendiamo quindi conto in molti contesti di essere iperconnessi eppure iperdistanti. Il fine di questo convegno è quindi individuare quegli aspetti di patologia, di non funzionamento delle relazioni, che sono propri delle patologie associate all’iperconnessione e alla solitudine. Vogliamo occuparci di facilitare le relazioni e quindi il nostro slogan è diventato "da iperconnessi e distanti a vicini e sintonizzati".

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Come si può contribuire alla costruzione della salute nell’era digitale

Come si può contribuire alla costruzione della salute nell’era digitale

Accept

Utilizziamo i cookie per fornire la migliore esperienza sul nostro sito. Non utilizziamo cookie di profilazione ma solo cookie tecnici al fine del corretto funzionamento delle pagine di questo sito. Può trovare informazioni su come gestire i cookie consultando il sito www.aboutcookies.org. Continuando con la navigazione accettate l'utilizzo dei cookie.