Il cervello dell’adolescente

Biggio Alessandro

5,00 €

tasse incl.

L’argomento che tratteremo oggi è lo sviluppo del cervello nell’adolescente. Tutti voi sapete quanto, come organo, sia dinamico il cervello, non solo a livello funzionale. Con le moderne tecniche di brain imaging sappiamo che il cervello si modifica anche a livello morfologico. Si modifica fisiologicamente con l’età o in funzione di altri fattori. Queste modificazioni morfologiche ne cambiano anche le funzionalità. Se compariamo il cervello dei nostri antenati nella scala evolutiva possiamo notare moltissime differenze. Innanzitutto nel cervello "moderno" c’è un’abbondanza di circonvoluzioni nella corteccia. L’evoluzione ha portato allo sviluppo di un "cervello sociale", il quale incentiva le interazioni in una comunità. Possiamo vedere anche come il cervello di alcuni primati, come i macachi, abbia delle caratteristiche in comune da questo punto di vista con quello umano, in quanto anche il macaco è un animale uso a vivere in gruppi. Oggi viviamo nell’era digitale e questo influisce sulle nuove generazioni. Il nostro genoma, che ha una struttura abbastanza rigida, come è stato recentemente osservato, si modifica nell’arco anche solo di una generazione o pochi decenni. Al di là della struttura, il nostro genoma a livello funzionale si modifica in tempo reale.

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Il cervello dell’adolescente

Il cervello dell’adolescente

Accept

Utilizziamo i cookie per fornire la migliore esperienza sul nostro sito. Non utilizziamo cookie di profilazione ma solo cookie tecnici al fine del corretto funzionamento delle pagine di questo sito. Può trovare informazioni su come gestire i cookie consultando il sito www.aboutcookies.org. Continuando con la navigazione accettate l'utilizzo dei cookie.