La tecnologia all’interno della stanza della psicoterapia

Guerri Andrea

5,00 €

tasse incl.

Oggi volevo affrontare un tema molto attuale che è quello della presenza delle tecnologie digitali all’interno del processo della terapia. Noi viviamo tempi nei quali la tecnologia entra a tutti i livelli della nostra vita. I bambini sono sempre più precoci. Le ricerche che erano attuali soltanto 3 o 4 anni fa sulla presenza dell’utilizzo di media come tablet, cellulari, app e connettività sono ormai obsolete. Questo a causa dell’evoluzione e della diffusione a tutti i livelli della tecnologia. Non possiamo non chiederci quanto questo ha e avrà un impatto. E non dobbiamo dimenticare che il cambiamento tecnologico in atto è probabilmente il cambiamento più grande che la storia dell’umanità abbia mai attraversato. Non ci sono state rivoluzioni tecniche così radicali e rapide come quelle alle quali stiamo assistendo in questi anni, in quanto cambia il modo di stare insieme gli uni con gli altri. ertanto i professionisti della relazione, come gli psicologi, gli psicoterapeuti, gli operatori dell’area sociale, tutti quelli dell’area "psi", non possono ignorare questi cambiamenti pensando che non li riguardino. Questi ultimi sono tra i più conservatori, tant’è che paiono pensare che i cambiamenti tecnologici non li riguardino più di tanto.

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

La tecnologia all’interno della stanza della psicoterapia

La tecnologia all’interno della stanza della psicoterapia

Accept

Utilizziamo i cookie per fornire la migliore esperienza sul nostro sito. Non utilizziamo cookie di profilazione ma solo cookie tecnici al fine del corretto funzionamento delle pagine di questo sito. Può trovare informazioni su come gestire i cookie consultando il sito www.aboutcookies.org. Continuando con la navigazione accettate l'utilizzo dei cookie.