Definire come “età dell’ansia” il periodo storico attuale può forse apparire eccessivo o allarmistico. Tuttavia, il consumo di psicofarmaci utilizzati per combattere ansia e attacchi di panico è in crescita costante in Italia, registrando un ulteriore aumento dell’8% soltanto nell’ultimo anno, con un’accentuazione particolare relativa proprio al consumo di ansiolitici.

La vita dell’occidente avanzato sembra essere caratterizzata da una globale preoccupazione tra le cui cause possiamo indicare il fragile quadro finanziario, la precarietà del lavoro, le minacce alla sicurezza legate al terrorismo, i cambiamenti politici e culturali che non sempre trovano gli individui socialmente e psicologicamente preparati. Tutti questi aspetti contribuiscono a creare una cultura diffusa di ansia e di ritiro che investe le comunità a livello internazionale.
In questo scenario che ruolo hanno i mezzi digitali e i social media? Se da un lato è possibile un passaggio di informazioni più rapido e accessibile, dall’altro lato un loro uso disinvolto e non consapevole ha acuito la percezione delle minacce esterne ed accentuato il senso di inadeguatezza imponendo standard sociali poco realistici di bellezza, popolarità, ricchezza e benessere.

Per tutte queste ragioni l’ansia è oggi oggetto di numerosi studi che non si limitano a indagarne gli aspetti sociologici e psicologici, ma ne analizzano le basi neurologiche e le manifestazioni cliniche investigando le possibili ricadute sulle strategie di cura possibili in un periodo storico che risulta totalmente di rottura rispetto ai precedenti.

Questi temi saranno affrontati nel convegno, con una particolare attenzione a come una risposta biologica antica come l’ansia possa declinarsi in un periodo storico totalmente modificato dalla pervasività del mondo digitale nella vita quotidiana di ognuno.

  • Si rilasciano 7 crediti ECM per tutte le professioni sanitarie e 3 crediti per Counsellor Professionisti.

  • Per gli studenti di Psicologia dell’Università degli Studi di Genova 1 credito CFU.

Programma – Venerdì 25 Ottobre 2019

8.45 – 9.20 Iscrizione partecipanti
9.20 – 9.30 Saluti delle Autorità e introduzione ai lavori

SESSIONE MATTUTINA
Modera: Anna Emanuela Tangolo
9.30-10.10 Nicoletta Berardi, Psicobiologia della resilienza e della vulnerabilità
10.10-10.50 Graziella Cavanna, Ansia, stress e tolleranza
10.50-11.20 Discussione
11.20-12.00 Coffee Break
12.00-12.40 Cecilia Serena Pace, L’ansia negli adolescenti in contesti normativi e high risk
12.40-13.20 Antonio Prunas, La ricerca di partner attraverso le app nella popolazione LGBTQI+: ansia, potenzialità e rischi
13.20-13.40 Discussione
13.40-15.00 Light lunch

SESSIONE POMERIDIANA
Modera: Graziella Cavanna
15.00-15.40 Anna Emanuela Tangolo e Francesca Vignozzi, Ponti crollati, ponti ricostruiti nelle città e nelle menti
15.40-16.00 Discussione
16.00-18.00 Sessioni parallele

SESSIONE PSICOTERAPIA E RICERCA
Modera: Anna Emanuela Tangolo
Relazione di apertura di Anna Massi, Quando l’ansia sociale penetra nel mondo interno dei nostri pazienti. Nuove sfide per la psicoterapia

SESSIONE EDUCATIVA E COUNSELLING
Modera: Cristiana Vettori
Relazione di apertura di Beatrice Roncato, Culture che uniscono, culture che dividono. Gruppi di sostegno ai medici
e di Floriana Lunardelli, Hikikomori: strumenti e tecniche di intervento a livello familiare

SESSIONE ORGANIZZATIVA E COACHING
Modera: Giacomo Brucciani
Relazione di apertura di Carlotta Clavarino e Antonietta Spanu, Consulenza e formazione per un Ente Pubblico: il modello di PerFormat Business

18.00-18.30 Discussione nelle singole sessioni
18.30 Questionari ECM e fine dei lavori

Relatori Principali

Nicoletta BERARDI, Professore Ordinario di Psicobiologia e Psicologia Fisiologica presso il Dipartimento di Neuroscienze, Area del Farmaco e Salute del Bambino, Università di Firenze.
Giacomo BRUCCIANI, Counsellor Professionista ad indirizzo psico-sociale, Consulente in ambito organizzativo, Coach e formatore per i percorsi Business School PerFormat.
Graziella CAVANNA, Psicoterapeuta, Psicotraumatologa, Expertise in Psicologia dell’Emergenza, Direttore Scuola Specializzazione Psicoterapia PerFormat sede di Albenga (SV).
Carlotta CLAVARINO, Avvocato, Counsellor di base ad indirizzo analitico-transazionale, già dirigente amministrativo Azienda USL Livorno. Collaboratrice area Business PerFormat.
Floriana LUNARDELLI, Pedagogista nell’area educativa, della violenza e maltrattamento, Mediatrice familiare, Counsellor professionista.
Anna MASSI, Psicologa, Psicoterapeuta Analista Transazionale, Supervisore e Didatta di Analisi Transazionale (TSTA-P). Vicedirettore Scuola Specializzazione Psicoterapia PerFormat.
Cecilia Serena PACE, PhD, Psicologa, Psicoterapeuta. Professore Associato di Psicologia Clinica, Dipartimento di Scienze della Formazione, Università degli Studi di Genova, Consulente CIAI (Centro Italiano Aiuti all’Infanzia).
Antonio PRUNAS, PhD, Psicologo, Psicoterapeuta e sessuologo clinico. Professore Associato di Psicologia clinica, Dipartimento di Psicologia, Università degli studi di Milano-Bicocca.
Beatrice RONCATO, Psicologa, Analista Transazionale didatta e supervisore in Training (PTSTA-C EATA). Docente a contratto Facoltà di Medicina Università di Pisa.
Anna Emanuela TANGOLO, Psicologa, Psicoterapeuta Analista Transazionale, Supervisore e Didatta di Analisi Transazionale (TSTA-P). Direttore Scuola Specializzazione Psicoterapia PerFormat.
Maria Antonietta SPANU, PhD, Counsellor Professionista ad indirizzo psico-sociale. Coach e formatore per l’area Business di PerFormat.
Cristiana VETTORI, Psicologa, Counsellor Professionista. Presidente Associazione InPerformat.
Francesca VIGNOZZI, Psicologa, Psicoterapeuta Analista Transazionale, Supervisore e Didatta di Analisi Transazionale in training (PTSTA-P). Vicedirettore Scuola Specializzazione Psicoterapia PerFormat.

Sede di Svolgimento

Istituto Nautico “San Giorgio” Edificio Calata Darsena
16126 – GENOVA

Tariffe

Biglietto intero
PROMO – 50,00 euro fino al giorno 20/10/2019
70,00 euro dal 21/10/2019

PerFormat Salute
30,00 euro quota riservata agli iscritti Performat Salute

Ingresso gratuito
Studenti Universitari, Allievi e Formatori PerFormat Anno Formativo 2019

Per tutti sarà offerto coffee break e light lunch.

Richiesta Informazioni

Convegno - L'ansia nell'era digitale: contributi multidisciplinari

Visualizza informativa Privacy